Questo libro parla del cosiddetto Deep State – stato profondo – composto dall’élite finanziaria transazionale, ovvero le grandi dinastie come Rothschild, Rockefeller, Warburg, ma anche dal Vaticano, dalle famiglie reali e da una pletora globale di funzionari e/o politici al soldo di questa élite, il cui vero potere resta – semplicemente – la creazione di denaro dal nulla… che compra tutto e tutti. Tuttavia, questa élite è ormai agli sgoccioli: il progetto del Nuovo Ordine Mondiale, infatti, è stato sabotato da un’alleanza internazionale formata da alcuni capi di stato, apparati militari e di intelligence, che hanno studiato per anni la struttura e le modalità operative di questa organizzazione criminale. L’élite globale – ormai è chiaro – è un vero cancro per questa umanità: moltissimi dei nostri problemi derivano solo da essa, ecco perché è giunto il momento della vera liberazione dell’umanità, liberazione che non sarà solo economica, ma anche politica, umana, sociale e finanche spirituale.  

 

8 commenti il Nuovo libro: la fine del Nuovo Ordine Mondiale

  1. Da qualche mese seguo molto volentieri le interviste di Gabriele Sannino, trovo spunti veramente interessanti , poi però vedo che i suoi libri sono in vendita su Amazon , c’è qualcosa che non mi torna..

    • Ciao Annalisa, come al solito estremizzare non aiuta. Amazon è e resta un collettore, ed è utilissimo per le multinazionali ma anche per le piccole e medie imprese, può piacere o meno. Queste, infatti, si servono ANCHE di Amazon per vendere e rimanere VIVE. Le case editrici – salvo casi eccezionali – sono tutte piccole e medie imprese. Ecco perchè non butterei il bambino con l’acqua sporca. E’ vero che Amazon prende i suoi profitti, ma chi non lo fa? Quando ci sarà una massa critica per uscire tutti da questa piattaforma giudicata monopolista, le piccole e medie imprese troveranno altre soluzioni.

  2. Annalisa, anche io cerco dove acquistare i libri di Sannino. Io penso che se le stesse ciliegie buone le vende uno piuttosto che un altro, io le comprerei dove mi è più comodo e dove costa meno. Andare in giro per librerie e “mall” mi costa tempo e denaro. Bravo Gabriele, vero? Saluti Rick Balbusso

  3. Ho appena finito di leggere il tuo intessantissimo libro, quando affermi che ci siamo quasi alla fine ottimisticamente osa intendi: anni o …. grazie per la risposta !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *