Categoria: Articoli

Vivere la vita verticalmente

Molti di noi, vista la brutalita’ e tribalita’ del modello sociale imposto e considerate le proprie fragilita’, scivolano in uno stile di vita dove la sicurezza, la ripetitivita’ e la resistenza alle abitudini e ai cambiamenti la fanno da padrona.
Ci sentiamo piu’ sicuri in questa bolla routinaria, restando esclusivamente nel nostro piccolo microcosmo, anche se cio’, pian piano, ci toglie fiducia e vitalita’.
Questo modus vivendi ed operandi si basa – ovviamente – sulla paura: spesso, in un contesto simile, si arriva a mentire, sopraffare, il tutto per mantenere le condizioni di vita che ci siamo creati.

(altro…)

Gli stadi dello sviluppo umano secondo Nietzsche

Il grande filosofo tedesco Friedrich Nietzsche ha descritto nei suoi studi tre stadi dell’evoluzione della coscienza umana, i quali, se percorsi e sperimentati tutti, possono portare l’uomo verso elevati livelli di comprensione e saggezza.
Il primo di questi stadi e’ quello del cammello: qui i condizionamenti infantili, i modelli, i valori e i comportamenti dei genitori e degli antenati la fanno da padrona; in pratica si assumono valori e comportamenti di chi ci ha preceduto e influenzato, e con essi anche tutti gli errori e le inconsapevolezze tipiche di ogni essere umano, perfino di chi ci ha cresciuto.

(altro…)

Le carte degli illuminati

All’inizio del 1990, il creatore dei giochi di ruolo Steve Jackson progetto’ un nuovo gioco chiamato “Illuminati-il Nuovo Ordine Mondiale”.
Illuminati-NWO si giocava e si gioca da due a otto persone, con un set di oltre 400 carte, e lo scopo precipuo e’ quello di far avanzare il giocatore di turno alla conquista del Pianeta.
Ogni giocatore rappresenta uno degli Illuminati, e il suo obiettivo e’ conquistare gruppi e denaro creando le connessioni giuste per arrivare al dominio del mondo.

(altro…)

E se il Pianeta fosse solo inquinato?

Il vertice di Parigi sul clima del dicembre 2015 non arrivera’ a un bel niente, e cio’ per diversi motivi: in primis mettere tutti d’accordo e’ comunque difficile, in secundis c’e’ ben poco da decidere. In sostanza queste riunioni hanno ben altre finalita’ nascoste, e il clima diventa solo un semplice pretesto.
Partiamo da uno dei problemi piu’ importanti: il Pianeta Terra, in realta’, e’ sovrappopolato di una specie animale – l’uomo – ancora molto distruttiva, che guarda solo al tornaconto immediato e se ne frega apertamente delle conseguenze dei suoi gesti.

(altro…)

Il monumento principe del Nuovo Ordine Mondiale

Le Georgia Guidestones sono un criptico complesso monumentale sito nella Elbert County in Georgia (USA).
Questa imponente struttura – tanto da meritarsi l’appellativo di Stonehenge americana – e’ composta da sei lastre di granito, per un peso complessivo di cento tonnellate.
La cosa piu’ sorprendente di questo monumento non e’ la stazza quanto i messaggi che vi sono incisi, messaggi tradotti nelle otto lingue piu’ comuni del pianeta e che servono a raggiungere una misteriosa “eta’ della ragione”.
Molti studiosi pensano si rifaccia alla nota opera del rosacrociano Thomas Paine, titolata proprio “l’eta’ della ragione”.

(altro…)

L’ipersessualità nella società contemporanea

I sessuologi oggi non considerano piu’ un disturbo la vecchia ninfomania per le donne e la satiriasi per l’uomo: piuttosto si parla sempre piu’ di ipersessualita’, vale a dire un disturbo compulsivo che porta a una fortissima dipendenza dal sesso, caratterizzato da masturbazione compulsiva, esibizionismo, (o per converso insicurezza fisica) voyerismo, difficolta’ relazionali e senso di oppressione.
In alcuni casi piu’ gravi l’ipersessualita’ porta alla totale perdita di controllo di tutti gli aspetti della propria vita (familiare, professionale, amicale e in primis sentimentale) e puo’ provocare disturbi quali ansia e/o bipolarismo (a volte e’ vero anche il contrario, ovvero sono questi disturbi che sopraggiungono per primi).

(altro…)

La truffa delle riforme

Ogni giorno sentiamo da politici ed economisti di ogni sorta che “dobbiamo fare le riforme per uscire dalla crisi”.
Questo mantra e’ talmente penetrato nella mente degli italiani che ormai lo si ripete senza piu’ ragionare, dandolo per scontato un po’ come il fatto che “non ci sono piu’ le mezze stagioni”.
Ogni giorno, per quanto mi riguarda, assistiamo a una fiction economica messa in piedi dai mass media che non ci possono dire altro, dato che vengono finanziati da banche che detengono titoli di credito, e che ci guadagnano dal meccanismo della moneta-debito.

(altro…)

L’eterna adultescenza della nostra società

Viviamo tempi strani e bui, tempi in cui le persone vivono come adolescenti ma non lo sanno, dato che la qualita’ dei loro pensieri, dei ragionamenti e perfino delle loro vite e’ imposta da mass media che rispondono a poteri occulti che sono “elevati” e decisamente anti-evoluzione.
L’ingrediente principale di questo cocktail e’ sempre uno, la paura: del resto, cosa c’e’ di meglio per dominare le persone?

(altro…)

I paradisi fiscali che si mangiano l’economia

Un paradiso fiscale e’ un posto in cui si possono nascondere beni per sfuggire alle maglie tributarie delle varie nazioni. Queste maglie possono essere leggi fiscali, penali, norme sulla trasparenza oppure piu’ semplicemente regolamentazioni finanziarie.
Per fare questo, non c’e’ bisogno – o meglio non c’e’ piu’ bisogno – che un’azienda o i suoi beni siano in un determinato posto, basta infatti che la sede fiscale della stessa sia in un paradiso fiscale e il gioco e’ fatto, dato che i beni o le filiali al contrario possono essere ovunque.

(altro…)

Le quattro cause di tutte le malattie

Le persone si ammalano per due ragioni: o prendono qualcosa come un virus o un batterio, oppure sviluppano una malattia e/o un disturbo.
Perche’ – ci si chiede – quando c’ e’ un virus o un batterio in circolo alcune persone lo prendono e altre no? Cio’ capita sia nelle banali influenze che nelle malattie piu’ gravi.
L’organismo, in certi casi, riesce a difendersi molto bene, mentre in altri soccombe e si fa subito contagiare.

(altro…)