Categoria: Spiritualità

Ego spirituale: l’ultimo inganno

La nascita di un interesse collettivo verso le tematiche spirituali sta certamente migliorando il nostro mondo: molte persone, infatti, negli anni passati, seguivano solo ed esclusivamente le religioni e la loro bassa vibrazione, fatta di dogmi e regole sociali di esclusione di qualunque genere e tipologia.

Oggi si va decisamente oltre. (altro…)

Divenire Umani

Nasciamo in un mondo dalle convenzioni limitanti e stringenti, una realtà dove, a volte, la stupidità delle tradizioni e dei conformismi ci modella senza che possiamo fare nulla, vista la nostra poca consapevolezza sia nell’infanzia sia nell’adolescenza.

Se siamo fortunati, da adulti facciamo un po’ di lavoro su noi stessi e ci liberiamo di alcuni schemi e idee preconcette, anche se certi programmi – per la maggioranza – rimangono validi per tutta la vita. 

I nostri genitori sono e restano i nostri primi esempi: essendo tutt’altro che perfetti (sono esseri umani come noi immersi nel nostro stesso sistema) ereditiamo da loro comportamenti e modi di pensare, anche quando non lo ammettiamo, fin quando iniziamo a ribellarci e a fare baldoria, diventando però, in mancanza di un lavoro interiore, loro replicanti a nostra insaputa.  (altro…)

Amore e matrimonio

Lo scrittore Bertrand Russell è sempre stato molto chiaro sul matrimonio: secondo lui, in nove casi su dieci, si tratta di un progetto fallimentare, dato che, anche nel migliore dei casi ovvero quando c’è sentimento e vita intima (e non quando ci si sposa come tappa doverosa per fare figli), non è detto che i sentimenti durino per sempre, in quanto nella vita… tutto cambia. Secondo Russell, un buon matrimonio si ha solo se ci sono delle affinità psicologiche e basiche comuni, che vengono coltivate dalla coppia e tenute in equilibrio nel lungo termine

(altro…)

La via del cielo

La via del cielo e’ il testo di uno dei filosofi cinesi tra i piu’ importanti, Lao Tzu, vissuto nel VI secolo A.C.
Questo scritto e’ tanto semplice quanto disarmante.
La via del cielo, del resto, sta proprio nell’essenzialita’, nel lasciarsi alle spalle molte cose o aspetti di questa dimensione, fisici come mentali.

(altro…)

Momo, un romanzo attuale e spirituale

Tutti ricordiamo Michael Ende come l’autore de La storia infinita, alias un libro dal quale e’ stato tratto il celebre film conosciuto in tutto il mondo.
Eppure Ende ha pubblicato un altro libro altrettanto famoso e apprezzato da grandi e piccini, e questo libro e’ Momo, la storia di una bambina dalle origini misteriose che vive in un anfiteatro di una citta’ senza nome, non ha genitori, e’ analfabeta e indossa un cappotto di seconda mano.

(altro…)

I sette livelli della coscienza

In diverse tradizioni spirituali, e’ solito “dividere” la coscienza in sette livelli: la spiritualita’ andina degli Inca, dei Maya, cosi’ come tradizioni esoteriche quali lo sciamanesimo, l’alchimia e l’ermetismo ne parlano.
Anche la psicologia junghiana fa riferimento a un modello energetico con sette “accordature”.
Secondo queste tradizioni, il viaggio che la nostra anima compie qui, in questa dimensione, serve proprio ad armonizzare questi livelli, poiche’ lo scopo qui (e non solo) e’ ascendere, tornare alla fonte primigenia dalla quale la stessa anima e’ partita. (altro…)

Omosessualità e spiritualità

L’omosessualità e’ una variante naturale del comportamento umano e non solo.
Essendo riscontrabile, infatti, in molte specie animali, e’ la prova che si tratta di puro e semplice istinto, visto che gli animali seguono soltanto quello.
Secondo ormai molti biologi, essa ha la finalita’ del controllo delle singole specie, in un delicato equilibrio che abbraccia tutte le cose su questo meraviglioso Pianeta Terra.

(altro…)

I retroscena spirituali de Il mago di Oz

Devo ammettere che non leggevo Il mago di Oz da quando ero un adolescente: a quell’eta’, si sa, si apprezza molto l’aspetto avventuroso, anche se oggi, da adulto, rileggendolo con calma, ho capito i profondi significati che questa bellissima e coloratissima fiaba nasconde, soprattutto per i lettori un po’ piu’ accorti.
Scritto da Lyman Frank Baum nel 1900, quest’opera fece la fortuna del suo autore, visto che due anni piu’ tardi – nel 1902 – fu portata in scena a Broadway, mentre nel 1939 usci’ la prima versione in pellicola cinematografica, che fu un altrettanto e immediato successo.

(altro…)

I significati spirituali de Il Piccolo Principe

Il Piccolo principe e’ l’opera piu’ conosciuta dello scrittore – nonche’ aviatore – Antoine de Saint-Exupery, un sottufficiale dell’aviazione francese morto in volo sul finire della seconda guerra mondiale.
Tradotto in 300 lingue, questa fiaba arriva dritto al cuore di ogni lettore, sia esso adulto o bambino, in quanto si affrontano in maniera poetica temi come il senso della vita, l’amore e l’amicizia.

(altro…)