La paura di vivere che affligge la società

Oggi la societa’ punta solo alla sopravvivenza, da ogni punto di vista: politico, sociale, economico, culturale, sentimentale e sessuale.
Per il sistema siamo dei “corpi senz’anima”, che devono vivere “al massimo” senza farsi “inutili domande”.
La globalizzazione, in questo senso, rappresenta l’astrazione della e dalla societa’: il mondo globale – a pensarci bene – e’ solo un insieme di solitudini che devono farsi compagnia.

(altro…)

Blackrock: una grossa arma dell’élite

Blackrock e’ il nome del piu’ grande fondo d’investimento della finanza transnazionale, fondo che oggi sta investendo in tutto il mondo, compresa l’Italia.
Nato nel 1988 nel pieno della deregulation attuata da Clinton sulla scia dei suoi predecessori (anche Repubblicani), il fondo ha aumentato la sua potenza di pari passo alla finanziarizzazione dell’economia globale, tanto che oggi e’ il piu’ potente tra tutti, con piu’ di 30.000 portafogli e un totale di 4.650 miliardi di dollari, in pratica un capitale che e’ circa il doppio del nostro debito pubblico.

(altro…)

Ecco perché la Bibbia non è credibile

Mauro Biglino e’ un saggista e traduttore che ha trascorso molti anni traducendo testi dall’ebraico masoretico, e pubblicando numerosi libri partendo anche dalla Bibbia ebraica.
Egli considera il testo piu’ famoso del mondo – la Bibbia tout court – come “un’opera di occultamento perpetrata nei secoli da chi ha inteso utilizzare un insieme di scritti per fini che con la spiritualita’ non hanno nulla a che vedere”.

(altro…)

Sessualità e spiritualità

In un periodo come questo, di forte risveglio spirituale, molti si chiedono come coniugare la propria sessualita’ con la spiritualita’, questo in quanto tutte le religioni, da sempre, hanno solo colpevolizzato e stigmatizzato il piacere sessuale.
Oggi come ieri viviamo infatti grandi tribolazioni per quanto riguarda la sessualita’: sofferenze, mal di cuore, cinismo, chiusura, solitudine, compulsivita’ d’incontri e di relazioni (quest’ultima senza un reale appagamento) sono solo alcuni dei nostri quotidiani problemi.

(altro…)

Il significato esoterico del numero tredici

Secondo molti esoteristi, il numero tredici, da sempre, sarebbe molto importante sia nei circoli “bianchi” che in quelli “neri”.
Dato che siamo esseri spirituali che compiono un’esperienza nella materia, e dato che la nostra natura animica e’ divina – l’anima, in pratica, e’ un frammento di Dio, del Tutto, dunque anche noi siamo Dei, anzi siamo Dio! – questo numero starebbe a indicare l’originale frammentazione di questo Tutto (almeno per cio’ che ci riguarda) in tredici corpi di essenza animica, nei quali non esisteva nessun maschile e nessun femminile, ne’ tantomeno una personalita’.

(altro…)

Al prossimo attentato, spegniamo in massa le tv!

Ci risiamo: l’ISIS stavolta ha colpito la Spagna.
In questo articolo non mi dilunghero’ sui dettagli dell’ennesimo attentato (per fare questo, basta che seguiate i mass media). Mi concentrero’, invece, sull’elefante in salotto che nessuno vede, o meglio sul fatto che la massa dormiente – grazie proprio a questa patetica “informazione” – si concentra sempre sul dettaglio e non sulle vere questioni. Anche in questi casi.
Insomma, la gente oggi crede di essere informata, dato che i mass media sembrano guardare ai problemi del mondo con il microscopio: peccato pero’ che essi si concentrino solo su una moltitudine di dettagli, dimenticandosi proprio di tutte le questioni fondanti che sono li’ davanti a loro. A noi.

(altro…)

L’Europa ormai è finita

L’Unione Europea – parliamoci chiaramente – e’ un’organizzazione sovranazionale completamente a-democratica, sia politicamente che economicamente.
Dal punto di vista politico, abbiamo una Commissione che ha iniziativa legislativa e non e’ votata dai cittadini, dato che i commissari sono designati dai Governi che li scelgono in base a compromessi e inciuci vari.

(altro…)