Secondo il governo giapponese, i giovani nipponici sono affetti da una “sindrome celibataria”, nel senso che sono tutti single e vogliono rimanere tali.
Uno studio della National Institute of Population and Social Security Research (in pratica il nostro ISTAT) ha constatato che il 59% delle donne non sono sposate, contro il 68,9 degli uomini. Moltissimi tra questi – il 30% degli uomini e il 26% delle donne – non solo non sono impegnati ma non cercano legami di alcun genere, e tra di loro alcuni sono e restano vergini.

(altro…)