Tag: Nuovo Ordine Mondiale

La spersonalizzazione dell’individuo nella società globale

La massificazione e’ un fenomeno presente in qualsiasi societa’, da quella primitiva a quella globalizzata.
Senza la massificazione, infatti, verrebbe a mancare la coerenza sociale, e la stessa societa’ non potrebbe esistere.
Un esempio parossistico di massificazione si ha in ambito militare: qui, in certi contesti, bisogna diventare un unico corpo con un’unica voce, dato che bisogna difendere la patria e mettere a rischio la vita.

(altro…)

Il fascismo non sta arrivando, e’ gia’ qui

La combinazione poverta’ e immigrazione sta facendo esplodere gli animi degli italiani. Questo e’ un fatto.
Piu’ si capisce che entrambi i fenomeni sono indotti, piu’, come diretta conseguenza, questa rabbia cresce.
Del resto, quando sai che il denaro nasce dal nulla e che la crisi e’ solo un’opportunita’ per i banchieri per pignorare le nazioni e assoggettarle a se’, non puoi non capire che il debito pubblico e’ una finzione economica e in primis giuridica; per diretta conseguenza, cio’ che il sistema chiama “riforme” non e’ altro che un insieme dei pignoramenti messi in atto dalla casta finanziaria con la complicita’/assertivita’ dei media per espugnare la nazione.

(altro…)

Migranti: cerchiamo di fare chiarezza

I mass media amano creare fumo intorno ai problemi, siano essi di natura politica, economica o sociale.
Lo fanno esclusivamente per non far capire al popolo le vere questioni, dato che, in caso contrario, la gente non si dividerebbe piu’ sui dettagli e comincerebbe a fare le giuste domande.
La questione “migranti” non fa eccezione, visto che per capire come si mette in scena uno spettacolo devi interagire sic et simpliciter con chi lavora dietro le quinte.

(altro…)

Politica italiana e nuovo ordine mondiale

 

Il libro ha come scopo quello di cristallizzare in modo chiaro e semplice le connessioni tra politica e finanza in Italia – e non solo – a partire dal fascismo per arrivare all’attuale governo. Oggi la politica, il sistema finanziario e i media main stream sono un unicum che bisogna non avversare ma superare attraverso una presa di coscienza collettiva. (altro…)

Le carte degli illuminati

All’inizio del 1990, il creatore dei giochi di ruolo Steve Jackson progetto’ un nuovo gioco chiamato “Illuminati-il Nuovo Ordine Mondiale”.
Illuminati-NWO si giocava e si gioca da due a otto persone, con un set di oltre 400 carte, e lo scopo precipuo e’ quello di far avanzare il giocatore di turno alla conquista del Pianeta.
Ogni giocatore rappresenta uno degli Illuminati, e il suo obiettivo e’ conquistare gruppi e denaro creando le connessioni giuste per arrivare al dominio del mondo.

(altro…)

E se il Pianeta fosse solo inquinato?

Il vertice di Parigi sul clima del dicembre 2015 non arrivera’ a un bel niente, e cio’ per diversi motivi: in primis mettere tutti d’accordo e’ comunque difficile, in secundis c’e’ ben poco da decidere. In sostanza queste riunioni hanno ben altre finalita’ nascoste, e il clima diventa solo un semplice pretesto.
Partiamo da uno dei problemi piu’ importanti: il Pianeta Terra, in realta’, e’ sovrappopolato di una specie animale – l’uomo – ancora molto distruttiva, che guarda solo al tornaconto immediato e se ne frega apertamente delle conseguenze dei suoi gesti.

(altro…)

Il monumento principe del Nuovo Ordine Mondiale

Le Georgia Guidestones sono un criptico complesso monumentale sito nella Elbert County in Georgia (USA).
Questa imponente struttura – tanto da meritarsi l’appellativo di Stonehenge americana – e’ composta da sei lastre di granito, per un peso complessivo di cento tonnellate.
La cosa piu’ sorprendente di questo monumento non e’ la stazza quanto i messaggi che vi sono incisi, messaggi tradotti nelle otto lingue piu’ comuni del pianeta e che servono a raggiungere una misteriosa “eta’ della ragione”.
Molti studiosi pensano si rifaccia alla nota opera del rosacrociano Thomas Paine, titolata proprio “l’eta’ della ragione”.

(altro…)

Armi silenziose per guerre tranquille

Armi silenziose per guerre tranquille e’ un documento datato maggio 1979 e scoperto in una fotocopiatrice IBM acquistata all’ingrosso da un impiegato della Boeing nel luglio del 1986.
Questo documento e’ un perfetto manuale di addestramento per piegare inconsapevolmente le masse alla volonta’ di pochi, manovrando le percezioni e quindi i pensieri, facendo credere cioe’ alle persone di pensare liberamente ed effettuare libere scelte.
Che sia autentico o meno, i suoi contenuti sono tremendamente attuali, cosi’ come le strategie attraverso le quali essi vengono implementati.

(altro…)