Prima di scrivere questo articolo, ci ho riflettuto un bel po’.
So che la mia non e’ una posizione comune, tant’e’ vero che fino a poco tempo fa la pensavo esattamente come la stragrande maggioranza degli italiani, ovvero che la prostituzione andasse regolamentata per motivi igienici, sanitari, fiscali e via discorrendo.
Tutto finche’ non ho cominciato a informarmi su quei paesi che hanno gia’ disciplinato questo fenomeno, e li’ – lo ammetto – ho cambiato radicalmente opinione.

(altro…)