Quando si dice che il mondo e’ sacro, che il corpo, la Terra, il cielo, l’amore, gli esseri umani e gli animali lo sono, si afferma una sacrosanta verita’, in quanto sono cose che vivono immerse nel “Tutto”: insomma ciascuno e’ un frattale, una parte uguale ma distinta di un grande insieme, proprio come vuole il gergo matematico.
Lo sciamanesimo parte proprio da qui, e la sua origine si perde nella notte dei tempi.
Noi tutti, in sostanza, siamo incastrati in un Gioco Cosmico che ci fa illudere di essere separati, cosa che a un livello non piu’ denso come questo (dunque in una dimensione piu’ sottile) diventa facilmente comprensibile.

(altro…)