La crisi economica e’ finta ma produce effetti reali: lo e’ in quanto creata a tavolino dalle banche che prestano i soldi agli Stati – con tanto di interessi – ma e’ reale in quanto produce sempre piu’ debito e interessi che non saranno mai piu’ saldati.
In un sistema del genere, dettato solo dall’avidita’ di un manipolo di uomini – tradotto banchieri – ci sono sempre piu’ persone che non ce la fanno piu’ e che decidono – ahime’! – di mettere fine all’unica cosa che conta per davvero in tutta questa confusione che chiamiamo mondo, l’unica cosa che e’ reale piu’ di tutte: la vita stessa.

(altro…)