Donald John Trump si e’ insediato alla Casa Bianca il 20 gennaio del 2017, tra urla e strepiti dei media, delle “star” e di parte del popolo americano, aizzato dagli stessi media mainstream che lo disegnavano – e lo disegnano – come un nazista, misogino e omofobo.
A nulla sono bastate le dichiarazioni del Presidente su Twitter e nel suo discorso inaugurale del tipo “saro’ il Presidente di tutti”: i media, ormai, lo avevano bollato e il popolo americano si e’ ribellato.

(altro…)